torre di littledean

Scozia: serpente di Linton sconfitto da giovane nobile

Per tempo immemore gli abitanti di Linton, nel sud della Scozia, hanno vissuto nel terrore del mostro che dimorava in una grotta poco distante dalla loro città.

Il Worme (questo il nome usato dalla gente del luogo) è un enorme serpente dal respiro velenoso. Difficilmente aggredisce esseri umani, ma spesso attacca pecore al pascolo, uccidendole con il suo morso velenoso per poi sbranarle. A lungo, le autorità locali hanno offerto ricche ricompense a chi riuscisse a sconfiggerlo, ma nessuno ha mai nemmeno voluto tentare.

Per lo meno, nessuno fino a circa un mese fa.

Ser John de Sommerville, Laird di Lariston, stava passando per il villaggio di Jedburgh, poco distante da Linton, quando ha sentito le terribili voci sul Worme. Addirittura, molti degli abitanti parlavano della possibilità di trasferirsi altrove, tanta era la paura che avevano del mostro.

Ser John ha quindi deciso di affrontare il serpente. Per molti giorni, è rimasto appostato nelle vicinanze della sua caverna, in modo da studiarne le abitudini.

Infine, è arrivato a una conclusione.

“Il Worme poteva divorare in un sol boccone delle pecore” ha spiegato Ser John. “Quello che però ho notato è che difficilmente attaccava se si trovava davanti qualcosa di più grosso. Così, pensato che fosse meglio affrontarlo a cavallo, in modo da apparire più grande. A questo punto, l’unico problema era evitare che il cavallo fuggisse o si imbizzarrisse nel sentire l’odore del respiro del Worme.”

Dopo un po’ di riflessioni, Ser John si è fatto costruire una lancia speciale, in grado di tenere in fondo un piccolo blocco di torba infiammata.

“Ho abituato il cavallo all’odore della torba che bruciava” racconta Ser John. “E, al momento dello scontro, quell’odore ha coperto quello del respiro del serpente. Sono così riuscito a caricarlo e gli ho infilzato la lancia in gola. Il blocco di torba l’ha presto soffocato.”

Lo scontro è durato pochi istanti, ma la vittoria è stata resa possibile dalle settimane di studio e preparazione da parte del giovane cavaliere.

Gli abitanti di Linton e Jedburgh possono finalmente tornare a dormire sonni sereni.

Fonte:[6]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *